Aiutare gli studenti a orientarsi

“Libri fuoriclasse” è il progetto del mondo editoriale pensato per accogliere i ragazzi e le ragazze che negli ultimi tre anni del percorso di studi si avvicinano al mondo del lavoro e che devono portare queste esperienze anche come prova di ammissione all’esame di maturità.

Indirizzare gli studenti al lavoro

L’Alternanza Scuola Lavoro richiede che tutti gli studenti sperimentino operativamente le competenze acquisite nel corso degli studi, quelle specifiche di ogni indirizzo e le competenze trasversali necessarie in ogni ambito di lavoro: autonomia, rispetto delle regole aziendali, responsabilità, lavoro in team, flessibilità, gestione delle informazioni per citarne alcune. È un obbligo per le scuole e insieme una richiesta di partecipazione e di collaborazione attiva alla società civile – imprese, associazioni sportive e di volontariato, enti culturali, ordini professionali e istituzioni – per contribuire a formare generazioni capaci di operare nella complessità del mondo attuale.

Per appassionare gli studenti alla lettura

Una straordinaria opportunità anche per il mondo del libro, perché per tre anni ogni ragazzo e ragazza ha la possibilità di entrare in quel mondo e di avviare una conoscenza che può diventare una prospettiva di lavoro, ma anche un forte legame con il libro e una passione per la vita.

Questo è l’obiettivo condiviso dalle case editrici, dalle librerie e dalle biblioteche che aderiscono a “Libri fuoriclasse” e che trovano in questa sezione le indicazioni e i materiali utili per essere parte attiva
dell’esperienza formativa di Alternanza Scuola Lavoro.